“Giornata nazionale per la donazione degli organi 2018”
20 maggio 2018
Donazione
Senza donazione non esiste trapianto, ma cosa vuol dire donare? Donare vuol dire regalare, dare spontaneamente e senza ricompensa qualcosa che ci appartiene.
Quando perdiamo una persona amata è difficile, in un momento di sofferenza così profonda, pensare agli altri, pensare a qualcuno che è malato e che, se non avrà un nuovo organo, morirà sicuramente.
Non dare l`assenso alla donazione degli organi di un proprio familiare, che non ha espresso la propria volontà in merito alla donazione, non comporta un prolungamento delle cure intensive, perché quando viene diagnosticata la morte ormai non c’è più nulla da fare e gli organi che non vengono donati saranno sprecati.
 La «Giornata per la donazione degli organi», per l`anno 2018, è indetta per il giorno 27 maggio 2018.
Per motivi organizzativi saremo presenti sulla piazza domenica 20 maggio 2018 a divulgare l’informazione e sostenere la promozione sulla donazione degli organi .
Nella stessa giornata oltre alla distribuzione del materiale informativo, come negli anni passati, organizzeremo sul sagrato della chiesa parrocchiale un banco per la distribuzione delle torte, in modo di raccogliere adesioni ed un contributo all’Aido ed alla ricerca per la cura e trapianti di organi.


Indizione della «Giornata per la donazione degli organi» per l`anno 2018
Gazzetta Ufficiale Serie Generale n.43 del 21 febbraio 2018
Il Ministro della Salute
Vista la direttiva del Presidente del Consiglio dei ministri 27 marzo 2000, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 30 giugno 2000, n. 151, con la quale, fra l`altro, viene demandata al Ministero della salute per l`anno 2001 e successivi, l`indizione della «Giornata per la donazione degli organi»;
Visto l`art. 1 di detta direttiva che stabilisce che in tale giornata le amministrazioni pubbliche  assumono  e  sostengono, nell`ambito delle rispettive competenze, iniziative volte a favorire l`informazione e la promozione della donazione di organi finalizzata al trapianto, come disciplinata dalle vigenti disposizioni;
Visto l`art. 1, comma 2, della predetta direttiva che dispone che, entro il mese di febbraio, il Ministro della salute stabilisca, con proprio decreto, la data della celebrazione della Giornata nazionale in un periodo compreso tra il 21 marzo e il 31 maggio;
Preso atto che il Centro nazionale trapianti e le associazioni di volontariato e di pazienti più rappresentative a livello nazionale quali:
- Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (AIDO)
- Associazione nazionale emodializzati (ANED)
- Associazione  donatori  midollo  osseo  (ADMO)
- Associazione cardiotrapiantati italiana (ACTI)
- Associazione italiana trapiantati di fegato (AITF)
- Confederazione Forum nazionale delle associazioni di nefropatici, trapiantati d`organo e di volontariato (FORUM)
- Federazione nazionale delle associazioni di volontariato per le malattie epatiche e il trapianto  di  fegato  (LIVER-POOL)
- Associazione Marta Russo Onlus,
hanno convenuto di individuare la «Giornata per la donazione degli organi» nel giorno 27 maggio 2018;
Decreta:
Articolo 1
1. La «Giornata per la donazione degli organi», per l`anno 2018, è indetta per il giorno 27 maggio 2018.
2. In tale giornata le amministrazioni pubbliche assumono e sostengono, nell`ambito delle rispettive competenze, iniziative volte a favorire l`informazione e la promozione della donazione di organifinalizzata  al  trapianto,  come  disciplinata  dalle  vigenti disposizioni.
Il presente decreto sara` pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 18 gennaio 2018
Il Ministro: Lorenzin